La società contemporanea e il ruolo pubblico dell’intellettuale

Sala convegni della Fondazione Friuli: mercoledì 16 gennaio, ore 17:30

Il 2019 è un anno di festeggiamenti per l’Istituto Jacques Maritain: corre infatti il decimo anniversario dalla fondazione di «Anthropologica», l’annuario di studi filosofici in cui trova espressione il lavoro di ricerca e di divulgazione culturale dell’Istituto triestino. In occasione di questo importante traguardo, e con l’obiettivo di rendere più facilmente accessibili i contributi pubblicati, recentemente è stato realizzato un sito internet nel quale è reso disponibile tutto l’archivio storico della rivista, liberamente consultabile e scaricabile .
Per presentare ufficialmente questo nuovo strumento di animazione culturale, mercoledì pomeriggio – con inizio alle 17:30, presso la sede di Fondazione Friuli – l’Istituto Jacques Maritain propone una riflessione sul ruolo pubblico dell’intellettuale. Quale il contributo che l’accademia può offrire al dibattito civile? Quale il contributo degli esperti in un tempo in cui sembrano avere la meglio fake news e post-verità? Come essere autorevoli senza “blastare” (umiliare) i propri interlocutori? Una bella occasione – in tempi in cui prevalgono le battute e gli slogan in 140 caratteri – per riflettere sulle possibilità di una nuova grammatica della convivenza.
L’evento, promosso dall’Istituto Jacques Maritain, è realizzato in collaborazione con Fondazione Friuli e con il sostengo della Regione FVG. Ingresso libero.

Interverranno: Giovanni Grandi (Filosofo morale, codirettore di «Anthropologica»), Luca Grion (Filosofo morale, Presidente Istituto Jacques Maritain), Daniele Marini (Sociologo, Direttore Scientifico di Community Media Research, editorialista di diversi quotidiani nazionali), Sergio Paoletti (Biochinico, Presidente di AREA Science Park). Modererà l’incontro: Giuseppe Morandini (Presidente Fondazione Friuli).

Info: segreteria@maritain.eu

Vuoi far conoscere questo articolo ai tuoi amici e followers?

Informativa sui cookies

Con questa informativa si chiariscono le modalità d’uso dei cookie o altri strumenti per l’archiviazione di dati personali (da qui in poi “cookie”) sul presente sito.